Letture estive

Letture estive

E il leggere m’è dolce in questo tempo

Ovvero, l’estate quale stagione rigeneratrice di storie nuove

 

Come ogni anno si ripropone per il nostro benessere psico-fisico il bisogno di staccare dall’online e dalla frenesia quotidiana, per immergerci nel relax tanto agognato delle vacanze estive. Va da sé che poi, una volta giunti alla meta – che sia mare, lago o montagna – ci si renda conto di colpo che manca qualcosa. Un qualcosa che stimoli la nostra fantasia ulteriormente, arricchendoci non solo di ricordi sensoriali, ma anche di ricordi prettamente narrativi. Il companatico!

Ecco che allora nelle nostre borse da viaggio fanno comparsa libri e libricini, che insorgono in aiuto delle nostre necessità di divoratori di storie.

Chi si butta sui classici, chi sui generi sci-fi, chi sui trattati saggi storici e chi sui fumetti. E le edicole costipate di intrattenimento si schiudono come orchidee colorate. Bell’impilate si propongono placide le nostre più variegate letture estive. Dal serio al faceto, dai cruciverba alle moto, dalla politica alla pornografia (le quali vanno spesso e volentieri a braccetto), dai topolino a rat-man, dai quotidiani (o ex, quale l’Unità. Siete riusciti a prendere lapenultima copia tutta stampata in bianco in segno di protesta?!) agli inserti. Tutto ed il contrario di tutto, che sta lì pronto ad arricchire il nostro bagaglio di fantasia.

La volluttà di leggere un bel libro con in sottofondo il mormorio delle onde e l’odore inebriante della brezza marina, col sole che scalda la pelle e le chiacchiere indistinte dei vicini; questo è senso di meraviglia allo stato puro.

…Anche se magari con questo tempo ballerino il rifugio nella fantasia vien conciliato più dal tamburellare della pioggia… Ma quanto più potremo raccontare in modi nuovi ed inaspettati le nostre avventure reali ai nostri amici, aggiungendo quel sapore di meraviglia ‘rubato’ dalle storie che ci hanno accompagnato!? In questo mondo contemporaneo è un lusso potersi concedere qualche momento di sana lettura, che sia edificante e stimolante.

Approfittiamo dell’estate per portarci appresso qualche bel libro da leggere, da condividere e magari da regalare!

by Alessandro Lucente (account director)

Intanto, auguri di buone vacanze da vivere a tutti voi!

P.S.: Io personalmente mi sono dedicato ad “Alice nel paese delle meraviglie“, come anche ad una rilettura di “Guerrilla Marketing” per poi dilettarmi – grazie a Wired con la sua edizione estiva cartacea di storie incredibili – con il genere fantasy. Ovviamente non poteva mancare il formato ebook con “Storyteller uprising“. Da regalare invece “Il mondo di Sofia” a mia cugina! E le vostre letture estive quali sono? Voi cosa mi consigliate??

Spread the love
Tags:
No Comments

Post A Comment

Iscriviti alla newsletter!